Assegnato a Vincenzo Balzani il Premio UNESCO-Russia Mendeleev

Milano, 8 ottobre 2021 - Proprio all'indomani del Nobel per la Fisica a Giorgio Parisi, membro di Gruppo 2003 per la ricerca scientifica,  viene assegnato ad un altro scienziato italiano, Vincenzo Balzani, anche lui membro di Gruppo2003, uno dei maggiori riconoscimenti scientifici internazionali per la Chimica. Vincenzo Balzani, professore emerito dell’Università di Bologna, è stato insignito del Premio Unesco-Russia Mendeleev per la chimica per "il suo eccezionale contributo allo sviluppo scientifico nella chimica di base e per l’impegno profuso, lungo tutta la carriera, nella promozione della cooperazione internazionale, dell’insegnamento ai giovani e dello sviluppo sostenibile". "Esprimiamo la nostra più piena soddisfazione per il riconoscimento pubblico internazionale del lavoro fatto dai suoi membri nel promuovere sia la ricerca fondamentale alla base di ogni innovazione che la sua applicazione a tematiche di grandissima attualità" dichiara la presidente del Gruppo 2003 Maria Pia Abbracchio, "e sottolineiamo ancora una volta l'importanza della trasmissione della conoscenza alle nuove generazioni attraverso l'insegnamento e la condivisione dei risultati della ricerca con tutti i portatori di interesse del territorio".